Tovaglia, tovaglietta o runner?

 In Evidenza

A seconda dell’occasione, abbiamo la possibilità di decidere se vestire la tavola con una tovaglia, se scegliere le tovagliette oppure stendere i runner.
In qualsiasi caso, JYSK dispone di molte soluzioni che possono decorare la tavola ogni giorno, incluso quelli di festa e in cui si celebra qualcosa.

Quali materiali scegliere?

Lino, seta, cotone o fibre sintetiche? Ognuno ha dei vantaggi. I tessuti naturali sono raffinati ed eleganti, ma le fibre sintetiche sono molto resistenti. Questo vale per le tovaglie, le tovagliette e i runner.
Ma sia nel caso di tovaglie e tovagliette c’è anche la variante in plastica, con immagini, disegni e scritte, coloratissime e spesso divertenti e adatte per party a tema e merende per i bambini. Oppure per il momento della colazione, quando un tocco di allegria sul tavolo contribuisce a partire con energia e positività.

A proposito di tovaglia: sapete come va messa?

Prima di stenderla è il caso di mettere sul tavolo il cosiddetto mollettone. Si tratta di un telo spesso che serve a proteggere il tavolo da macchie e graffi. Solo dopo essersi accertati che non ci siano pieghe, si passa alla tovaglia. Secondo il galateo deve essere ben centrata sul tavolo, in modo che ricada nello stesso modo su tutti i lati. Il risvolto deve misurare, al massimo, 30 cm. Solo nei banchetti le tovaglie devono essere scelte lunghe, in modo da coprire anche le gambe del tavolo.

Post suggeriti

Leave a Comment