Specialty coffee: che cos’è?

 In Evidenza

Lo avrete capito già dal titolo, oggi parliamo di caffè e, in particolare, di specialty coffee. Ma, di cosa si tratta?

Prima di tutto, sapete che in questi spazi ci soffermiamo spesso a curiosare tra le nuove tendenze e sull’evoluzione del mondo intorno a questi chicchi aromatici che ci danno tante soddisfazioni.

Irresistibile, il caffè ha mille volti e le proposte sono altrettante.

Ma, oggi, è il momento di specializzarsi, di restare al passo con i tempi e di offrire qualcosa in più.

In giro per il mondo stanno infatti spuntando molte piccole torrefazioni, dalla futuristica Tokyo all’artistica Berlino per toccare tutti gli angoli più remoti della terra.

E se volete degustare un caffè fantastico uno dei vostri punti di riferimento è sicuramente il Central Bar.

Qui potete berlo nel modo che più preferite, una coccola quotidiana che vi potete offrire in qualsiasi momento del giorno.

La tendenza spinge lo specialty coffee

La ricerca e la specializzazione in materia di caffè regala molte più suggestioni al pubblico che dimostra di apprezzare chi sceglie questa nuova strada.

Proporre “single origin” e altre chicche accanto al classico caffè offre l’opportunità di assaggiare qualcosa di nuovo.

Siamo sempre curiosi di fronte all’innovazione, quindi, anche se la tazzina tradizionale domina incontrastata, ci piace, ogni tanto cambiare e provare gusti nuovi.

Per esempio la latte art piace moltissimo, quindi vedere apparire qualcosa di fantastico nella nostra tazza di caffè o cappuccino è sempre una piacevole sorpresa.

Disegni e forme particolari che appaiono sulla schiuma dei macchiati sono una nuova forma decorativa che ha molto appeal. Si parte dal classico smile per approdare a veri e propri capolavori.

Sono fantastici da fotografare e da postare nei vostri account social, iniziando da Instagram. Anhe perchè dovete farlo in fretta, prima che spariscano per lasciare posto al sapore.

 

 

 

 

Recommended Posts

Leave a Comment