Soffiatore: quale scegliere?

 In Evidenza

E’ quel momento dell’anno in cui i giardini e i viali sono invasi dalle foglie che cadono dagli alberi.

Tenere tutto pulito non è facile. Per questo motivo, tra gli utensili indispensabili c’è anche il soffiatore per le foglie.

Ve lo spiegherà il team di Brico Ok che vi darà anche ottimi suggerimenti su quale scegliere e su come utilizzarli al meglio.

La manutenzione, utilizzando questo pratico attrezzo, diventa veloce perchè con il soffio d’aria, può radunare detriti e foglie secche.

Esistono dei modelli che non solo soffiano ma aspirano e triturano ciò che raccolgono.

Tre tipi di soffiatori

La principale distinzione tra i soffiatori è rappresentata dall’alimentazione che può essere di tre tipi: con motore a scoppio a 2 oppure a 4 tempi, a batteria oppure elettrica.

Il soffiatore elettrico permette di lavorare senza sospensioni perchè è collegato alla presa. Il problema è che sono utilizzati per aree delimitate perchè il cavo limita la possibilità di muoversi.

E’ indicato per giardini piccoli oppure di medie dimensioni.

Hanno un motore silenzioso e non si scaricano, percià non hanno bisogno di rifornimento.

Però, anche se costano meno rispetto a quelli con il motore a scoppio, non riescono a garantire le stesse prestazioni.

E’ questo il motivo che ne fa ottimi utensili per l’hobby ma meno adatti per lavori di tipo professionale.

I soffiatori a batteria sono perfetti per piccoli lavori e le loro prestazioni sono inferiori se confrontati a quelli elettrici.

Non avendo bisogno di carburante o elettricità, permettono di lavorare in libertà, sono più leggeri e maneggevoli.

Tra i loro pregi c’è il fatto che sono silenziosi come quelli elettrici.

Per acquistare quello giusto, dovete fare attenzione alla potenza e all’autonomia della batteria.

Il terzo tipo di soffiatori è quello a scoppio. Sono decisamente più performanti, professionali e ideali per ampi spazi. Sono disponibili a 2 oppure 4 tempi.

I primi offrono prestazioni più elevate, i secondi un consumo più contenuto.

Sono i soffiatori più pesanti, molti modelli hanno supporti per il trasporto, per esempio uno zaino.

Hanno anche il trituratore che sminuzzano ciò che è raccolto. Costano più degli altri ma sono prodotti di alta qualità che garantiscono prestazioni eccellenti.

Recommended Posts

Leave a Comment