Schiarire i capelli: sì ma come?

 In Uncategorized

A chi non piace cambiare colore dei capelli? Un intervento graduale o radicale può trasformare il look e dare nuova luce alla carnagione del viso. Lo smart staff M.Hair, anche in questo caso, fa la differenza, con suggerimenti, consigli e idee. Grazie all’esperienza e alla professionalità saprà assisterti e proporti il colore giusto e, perchè no, anche una schiaritura alla moda, dalle mèches al degradé.

Le nuove tecniche rispettano la natura

All’insegna del naturale e del benessere del capello, le nuove tecniche non amano stacchi di tonalità troppo netti e imitano l’azione schiarente della luce del sole, offrendo sfumature particolari, create in base al taglio, alla forma e ai lineamenti del viso.
Le sfumature, insomma, si realizzano su misura, anche a mano libera, a seconda della creatività e dell’esperienza del parrucchiere.

Il trend dell’estate

Le tendenze che riguardano la schiaritura della capigliatura sono leggere, moderate, appena percettibili e discrete. In base al tipo di capelli si cercano riflessi delicati. Méches e colpi di sole nati negli anni 70, si accompagnano a nuovi stili, per esempio lo shatush, il balayage e il degradé.

Lo shatush

Per realizzarlo si suddivide la capigliatura in ciocche, si cotonano leggermente le lunghezze e poi si decolorano i ciuffi in modo più intenso sulle punte e appena accennandolo alle radici. L’effetto finale imita quello della ricrescita, perciò è indicato a chi ha la base scura e vuole schiarire le lunghezze, anche fino a tre toni. Lo shatush ha un limite rispetto alle mèches, e cioè non può essere ripreso. Per rifarlo bisogna tagliare le lunghezze che hanno subito la decolorazione.

Andiamo sul classico: le mèches

Sono indicate per chi ha capelli chiari, e prevedono la decolorazione, su tutta la lunghezza, di ciocche più o meno sottili ma a intervalli regolari. Le mèches aggiungono volume, grazie al loro particolare effetto ottico, perciò sono un’ottima idea per chi ha capelli sottili. Chi invece ha la base scura dovrebbe evitarle perchè il risultato non appare mai molto naturale. Le mèches babylights sono molto trendy in questo periodo e richiamano l’effetto schiarente del sole sui capelli dei bambini. Le mèches californiane invece sono molto più intense sulle punte.

I colpi di sole sui capelli, per chi sono adatti?

Per dare nuova luce ai capelli si schiariscono in modo delicato ciocche particolarmente sottili. E’ un trattamento che può portare a ottimi risultati su ogni tipo di capelli: scuri, castani e biondi. Il colore viene ritoccato dalla base alle punte di 1 oppure 2 toni e non di più. Il massimo della naturalezza.  Nei prossimi articoli parleremo di altri tipi di schiariture.

Post suggeriti

Leave a Comment