Sai come scegliere la sedia per la tua scrivania?

 In Evidenza

Sia per l’ufficio che per la tua postazione di lavoro domestica, oltre alla scrivania riveste molta importanza la scelta della sedia ideale. Se lavori al computer, in particolare, bisogna tenere in considerazione alcune caratteristiche principali.
Se entri da JYSK troverai le offerte migliori oltre ai suggerimenti più utili dello staff.

La sedia ideale è ergonomica

Lavorando molte ore davanti a uno schermo, senza muoversi spesso, la sedia deve poter garantire la corretta postura, perchè un sostegno poco adeguato può danneggiare la nostra schiena e le articolazioni.
Oggi esistono sedie che possono essere regolate in altezza e anche nell’inclinazione dello schienale, per adeguarsi alle differenti tipi di scrivanie e al fisico di chi la utilizza.

Braccioli e ruote oppure no?

Scegliere una sedia con i braccioli oppure senza dipende dalle proprie abitudini: c’è chi ama appoggiare le braccia e chi preferisce le sedie con le ruote per spostarsi senza doversi per forza alzare. Il tessuto traspirante sullo schienale invece è fondamentale per disperdere il calore e rendere la sedia fresca anche nel corso dei mesi più caldi.
Il telaio inoltre deve essere robusto per resistere nel tempo.
Chi soffre di problemi alla schiena o alle articolazioni avrà bisogno di modelli appositi, con supporti, poggia ginocchia e di tutto ciò che è necessario per impedire posizioni errate.

Qualità e comodità prima di tutto

A seconda dell’utilizzo, casalingo oppure in un ufficio, e alle ore da trascorrere seduti, si potrà valutare se è sufficiente una sedia operativa per l’ufficio semplice ed economica oppure pensare a un modello avanzato. In ogni caso dovrà essere realizzata con materiali di qualità ed essere facile da pulire.
La maggior parte dei modelli offre il giusto comfort durante il lavoro, dispone di una seduta imbottita e lo schienale in rete traspirante. In questo modo la sedia sostiene nel modo migliore il corpo senza essere rigida.

Il design si abbina all’arredo

Oltre alle caratteristiche ergonomiche, la sedia da ufficio dovrà essere abbinata al resto del mobilio, soprattutto se si utilizza in un ufficio aziendale, ma anche per risultare più gradevole se inserita nell’ambiente domestico.

 

 

Recommended Posts

Leave a Comment