Ombrellone: un amico per l’estate

 In Evidenza

Vi siete resi conto di quanto sia bello avere dello spazio all’aperto e godersi un po’ di sano relax, accompagnati da una piacevole brezza, all’ombra di un ombrellone?

Sia che si tratti di giardino oppure di un terrazzino, potete ricreare dello spazio coperto dai raggi del sole anche nella stagione più calda, e gustarlo nel tempo libero.

Avere un’ombrellone a disposizione, infatti non solo crea una zona d’ombra fresca ma ripara la casa dai riflessi del sole e protegge da sguardi indiscreti.

In commercio ne esistono di ogni tipo e misura, sicuramente nel punto vendita JYSK ne trovate di fantastici, resistenti e pratici.

 

Come scegliere un ombrellone

I criteri con cui decidere per un modello oppure l’altro sono, essenzialmente, tre: lo spazio disponibile, il tipo di copertura e i materiali con cui è realizzato.

Prima di comprarlo dovete anche avere un’idea di dove metterlo. Perchè, in base allo spazio disponibile dovrete studiare le dimensioni dell’ombrellone da inserire.

La copertura, poi, va scelta a seconda dello stile della casa, quindi al suo esterno e ai mobili che, eventualmente, già arredano quegli spazi.

Quelli tradizionali da giardino rotondi o quadrati con supporto centrale, sicuramente, sono più adatti agli spazi più ristretti, come i terrazzini.

Al contrario quelli più grandi con il palo decentrato, sono perfetti per essere posizionati in spazi più ampi, inclusi plateatici di locali.

I parasole possono essere monocromi, colorati e realizzati in differenti tessuti, come il cotone e il poliestere.

Se poi andiamo a guardare i meccanismi di apertura, ne troviamo con manovella, apertura classica (tipo quelli da spiaggia) e con comando a distanza.

Per chi cerca qualcosa di diverso, ci sono anche vele ombreggianti.

Potete posizionarli dove volete, anche più di uno, in modo da stare all’aperto anche nelle ore più calde della giornata.

Pranzi, cene e aperitivi con gli amici, sotto l’ombrellone sono il top!

 

Post suggeriti

Leave a Comment