Occhiali da sole: una scelta di qualità

 In Evidenza, Uncategorized

Spesso decidiamo di acquistare gli occhiali in base alla montatura, alla marca, al materiale e al colore con cui sono realizzati. In realtà ci sono altre caratteristiche da non sottovalutare nella scelta di un paio di ottimi occhiali da sole. Ve lo spiegherà in modo chiaro lo staff di New Ipervision Optic Store presso il parco commerciale I Giardini di Jesolo. Quali sono i criteri per decidere nel modo migliore?
In questo articolo vi anticipiamo qualche utile indicazione.

L’assorbimento: di cosa si tratta?

L’assorbimento è il rapporto tra la quantità di luce che colpisce la superficie delle lenti e quella che le attraversa, arrivando fino all’occhio. Più la zona è luminosa, più è necessario che ci sia un tipo di assorbimento alto. Al mare, per esempio, l’assorbimento delle lenti dovrà essere intorno al 75/80% e arrivare al 90% in montagna.

Come scegliere le lenti

Fondamentale, nella scelta delle lenti, è la loro capacità di ridurre la quantità di luce e selezionare i raggi solari. Possono passare gli infrarossi che consentono di vedere gli oggetti in maniera nitida. Invece devono essere bloccati i raggi ultravioletti che sono dannosi per la nostra vista. Le polarizzate, per esempio, lasciano passare la luce in maniera selettiva, obbligandola a passare solo sull’asse orizzontale, riducendo il riverbero e migliorando la qualità dell’immagine. Le lenti polarizzate sono consigliate in casi di elevata illuminazione e di riverbero, come sulla neve oppure al mare.
Le lenti a Protezione Forte, filtrano selettivamente anche la luce blu, per mezzo di un trattamento che riduce l’abbagliamento e migliora il contrasto nella visualizzazione delle immagini. Non vanno bene in caso di bassa luminosità oppure di notte.
Le lenti alla melanina proteggono gli occhi dai raggi ultravioletti e dalla luce blu, proteggendo anche il contorno occhi dalla formazione di rughe. Sono trattate con una sostanza simile alla melanina naturale.
E, per concludere, le lenti fotocromatiche cambiano l’intensità del colore a seconda della luce esterna. Nel passaggio dall’ombra al sole si schiariscono in pochi secondi. Non sono indicate però per la guida perchè, utilizzandole, aumenta l’intensità del colore a contatto con gli ultravioletti che sono schermati dai vetri dei finestrini delle auto. In questo caso cioè le lenti non si scuriscono e non evitano l’abbagliamento.

Quale colore delle lenti è il migliore?

Prima di tutto, la colorazione deve consentire la selezione delle onde luminose. Poi, per quanto riguarda la scelta del colore, quelle gialle sono le più efficaci perchè sottraggono ai raggi del sole le radiazioni ultraviolette e favoriscono una visione particolarmente nitida.
Verdi, marroni e grigie costituiscono un’ottima maniera di difendersi dalla luce intensa, il grigio inoltre non falsa i colori.

Recommended Posts

Leave a Comment