Lenti fotocromatiche: tutto ciò che c’è da sapere

 In Evidenza

In un momento storico in cui tutto ciò che è “smart” ovvero intelligente, attira l’attenzione, ci concentriamo su qualcosa di veramente utile e cioè le lenti fotocromatiche.

Vediamo insieme di cosa si tratta. Prima di tutto sono lenti per gli occhiali da vista, ma hanno la particolarità di diventare scure quando si è in presenza dei raggi solari UV. E, poi, se l’esposizione ai raggi solari cessa, allora tornano a schiarirsi.

Pratico, no? Per conoscere tutti i segreti e le loro particolarità, oltre a leggere questo articolo, ti suggeriamo di chiedere informazioni particolareggiate allo staff del New Ipervision Optic Store. Ti daranno tutti i dettagli che ti interessano, e sapranno suggerirti lenti e montature che meglio si adattano alle tue esigenze.

Le lenti intelligenti

Come dicevamo prima, queste lenti sono smart, ma non abbiamo ancora parlato del fatto che l’intensità del colore della lente si adatta sì a quella dell’ambiente in cui ci si trova, ma in modo graduale. In questo modo gli occhi hanno il tempo e il modo di adattarsi alle varie condizioni di luce. E la visione non affatica gli occhi e risulta sempre confortevole.

Le lenti fotocromatiche hanno fatto la loro comparsa negli Anni 60, ma i progressi della tecnologia hanno consentito loro di evolversi.

Gli occhi sono delicati quindi bisogna proteggerli dalla luce del sole, infatti l’eccessiva esposizione ai raggi ultravioletti è particolarmente pericolosa e può provocare infiammazioni e vere e proprie patologie che danneggiano la vista.

Grazie anche a queste lenti, la protezione dai raggi solari UVA  e UVB è assicurata.

Post suggeriti

Leave a Comment