Le sedie: come scegliere quelle giuste

 In Evidenza

Hai mai pensato a come va scelta una sedia? Acquistare una o più sedute non è facile, soprattutto quando ci si trova di fronte a un vasto assortimento di prodotti, come all’interno del punto vendita JYSK.

Ma puoi basarti su semplicissime regole per compiere la scelta più adatta.

Prima di tutto parti dagli spazi da arredare. La sedia da soggiorno non è equiparabile a quella della cucina, così come la sedia da inserire nel tuo studio non sarà uguale a quella da tavolo oppure da posizionare in terrazza oppure in giardino.

Oggi ci concentriamo sulle sedie da cucina.

La perfetta sedia da cucina

Prima di tutto l’altezza complessiva non dovrà superare i 90 cm perchè in cucina ci si muove molto e lo schienale alto sarà probabilmente un impiccio, a meno che la stanza non sia particolarmente ampia.

La sedia da cucina, poi, non dovrà essere pesante perchè altrimenti è scomoda da spostare, soprattutto quando bisogna fare le pulizie.

Anche i braccioli vanno evitati, perchè possono essere d’impiccio quando si pranza e poi perchè occupano troppo spazio!

Bisogna rivolgere attenzione anche alla scelta dei materiali. Se sono facili da pulire e pratici è decisamente meglio.

E la seduta? Va abbinata al tavolo perchè bisogna che esista una proporzione. Per fare un esempio, se il tavolo è alto 74/76 cm la differenza tra il piano e la seduta non dovrà superare i 30 cm.

JYSK propone già degli abbinamenti, ma siete liberi di combinare sedute e tavolo, secondo il vostro gusto e in base al resto dell’arredo.

Post suggeriti

Leave a Comment