Lavoretti di Natale: per i bimbi di ogni età

 In Evidenza

Chi non ricorda i lavoretti di Natale che ci tenevano occupati nel periodo prefestivo a casa,  all’asilo e alle elementari?

Era un modo piacevole di trascorrere il tempo sia a scuola che a casa. E che, a volte, complicava la vita dei genitori, alle prese con bambini che si riempivano mani e vestiti di colla e mille colori.

Oltre ai brillantini, alle stelle filanti e ai coriandoli.

I materiali più utilizzati? Sicuramente la carta e il cartoncino, insieme al cotone, piatti e bicchieri di plastica ma anche le classiche mollette da bucato.

Una volta tolte le parti di metallo diventavano portapenne, piccoli steccati o capanne per il presepe, sottopentole. E, sistemate a ventaglio, anche portatovaglioli.

Indispensabili la colla e la vernice, in modo che il risultato fosse quello desiderato.

Per trovare tutto il necessario è sufficiente rivolgersi a Brico Ok dove il personale è a vostra disposizione per qualsiasi tipo di suggerimento.

Esprimi la tua fantasia nei lavoretti di Natale

Flaconi di detersivo e bottiglie possono diventare uno zoo di curiosi animali. I fondi delle bottiglie di plastica servono a creare il guscio di ecologiche tartarughe, ma anche mele oppure fiori coloratissimi, a cui va aggiunto un lungo gambo.

Piccole bottiglie bombate si trasformano in pupazzi di neve da appendere all’albero oppure simpatici pinguini a cui aggiungere dei pompom di lana handmade.

Sempre utilizzando le bottiglie oppure i bicchieri di plastica si possono creare originali ghirlande oppure delle corone da appendere fuori dalla porta.

I piatti colorati e decorati con l’ovatta diventano tonde facce sorridenti e barbute di Babbo Natale.

Ma si può usare anche la pasta che, colorata con gli spray (volendo anche metallizzati oppure con i glitter), si trasforma in abete oppure in fiocchi di neve colorati di bianco o d’argento.

Oppure diventa decorazione per l’albero, utilizzando per esempio le farfalle, stelle oppure curiosi ingranaggi.

Spazio dunque alla fantasia e alla creatività per un Natale totalmente fatto in casa con materiale di riciclo.

 

 

 

Recommended Posts

Leave a Comment