Il velluto riappare in guardaroba

 In Evidenza

Prendiamo la macchina del tempo e facciamo un salto indietro agli anni ’70. Probabilmente qualcuno ricorderà ancora gli abiti in velluto.

Anzi a dire il vero, il velluto spuntava da tutti i capi, accessori inclusi.

E la notizia è che, tra le mille tendenze per l’autunno-inverno c’è anche lui, il velluto, spesso proprio a coste come quello più diffuso in quel decennio.

Ora, non più solo i prof old style indossano capi in tessuto ma sono state riprese dalle ItGirl che hanno ricominciato a portare i pantaloni di velluto a coste, abbinandoli spesso alla giacca corduroy.

E il velluto ha fatto la sua comparsa anche sugli abiti, corti ma anche lunghi che hanno un loro fascino particolare.

Il velluto è un tessuto versatile

Dimentica che il tessuto scivola poco sotto i cappotti.

Anche se a primo sguardo non si direbbe, si tratta di un tessuto particolarmente versatile e adatto ad ogni genere di situazione.

E’ comodo, facile da portare e da abbinare con mille accessori diversi fra loro.

Risulta casual se a coste, molto elegante e raffinato per un completo da uomo, sensuale per un abito da sera femminile e molto divertente ed eccentrico se utilizzato per gli accessori.

Questo tessuto che ogni tanto riemerge dal passato, risalta sia in total black che a colori, in particolare colori come il verde, molto di moda per questo inverno.

Non può non essere citata inoltre la giacca, super trendy sia per uomo che per donna e facile da abbinare nonostante  la sua particolarità.

I colori sono quelli dell’autunno, tra senape e verde, ma fanno la loro comparsa anche il bianco, il nero, il blu scuro e il nocciola. Quindi c’è parecchio da scegliere.

E tu, cosa preferisci? A questo punto non ti resta che scegliere il capo in velluto più adatto a te!

Recommended Posts

Leave a Comment