I soprammobili: quanti, quali e dove

 In Evidenza

Ti piacciono i soprammobili? Sappiamo che guardi cataloghi, riviste e curiosi su Pinterest per guardare combinazioni che ti convincano.

Non riesci a capacitarti su come trovino il posto migliore per ogni oggetto?

Puoi riuscirci anche tu. Prima di tutto vai al Sunny Shop e scegli oggetti che ti piacciano anche in serie.

Li devi comprare in modo che armonizzino con il tuo stile e con l’arredo e lo spazio che hai in casa.

Non è difficile imparare a valorizzare gli oggetti! E’ sufficiente seguire qualche trucco da esperto.

Esponi ciò che ami

Anche i soprammobili devono esprimere parte della tua personalità e avere qualcosa da raccontare.

A un certo punto ti renderai conto che i soprammobili avranno un tema conduttore, a te spetta disporli in modo efficace.

Colori, motivi e stile possono essere delle discriminanti da tenere in considerazione.

Per esempio, per creare un bell’effetto visivo è variare le altezze degli oggetti che intendi esporre sulle superfici dei diversi ambienti. Un po’ come fanno i fioristi per realizzare un bel bouquet.

Un altro suggerimento utile può essere quello di disporre i soprammobili a piramide, con gli oggetti bassi che costituiscono la base, mentre quelli alti il vertice superiore.

E, infine, gioca con i materiali. Su superfici lucidi, per esempio, sistema oggetti in legno, oppure soffici in tessuto. Il contrasto che si crea è interessante.

 

Recommended Posts

Leave a Comment