Gli agrumi: non solo vitamina C

 In Evidenza

Oggi concentriamo la nostra attenzione sugli agrumi. Sappiamo che fanno bene e infatti a tutti viene in mente la vitamina C.

Ce lo hanno detto le nonne e ripetuto le mamme: arance e mandarini sono un toccasana, insieme a pompelmi e altre varietà di agrumi.

Infatti la vitamina C aiuta a contrastare i vari malanni di stagione. Non evita di sicuro l’influenza o il raffreddore ma ne diminuisce l’intensità e contribuisce a una più rapida guarigione.

Ma oltre a queste proprietà, scegliere arance, mandaranci, pompelmi, limoni, clementine, lime e altri agrumi dal banco ortofrutta dell’IperTosano aiuta il nostro organismo in tanti altri modi.

Contengono fibre e fanno bene al cuore

L’alto contenuto di fibre contribuisce ad abbassare l’indice glicemico e limita l’assorbimento di zuccheri. Inoltre, siccome le fibre contribuiscono a dare un senso di sazietà, sono indicate per coloro che seguono una dieta dimagrante.

Oltre alle fibre e alle vitamine, gli agrumi contengono i flavonoidi che fanno bene al cuore e che contrastano le malattie cardiache e cardiovascolari.

Il pompelmo rosa, per esempio, contiene molti antiossidanti che danno un buon contributo ad abbassare il colesterolo cattivo LDL.

Le principali proprietà degli agrumi

Rilasciano glucosio nell’organismo lentamente, cioè hanno un basso indice glicemico e forniscono energia in modo costante nel tempo e rendono sazi più di altri alimenti.

E, come le banane contengono potassio che è un minerale molto importante per la nostra salute.

Vitamina C e acido citrico contribuiscono, inoltre, ad assorbire il ferro che si trova in altri alimenti. Il ferro è importantissimo nella produzione di globuli rossi, perciò, insieme agli agrumi, mettete sul piatto anche pesce, carni e ortaggi a foglia verde.

Gli agrumi sono importanti anche per il loro contenuto di acqua e, perciò, contribuiscono all’idratazione del nostro corpo. Danno un ottimo apporto alla quantità giornaliera di liquidi di cui abbiamo bisogno.

Sempre la vitamina C ha un ruolo importante nella formazione del collagene, proteina del tessuto connettivo che contribuisce a rendere la nostra pelle giovane e fresca, contrastando quindi le rughe.

Un’ultima indicazione: gli agrumi, oltre a essere buoni e a rinfrescare il palato, hanno pochi grassi e calorie.

Costituiscono un ottimo spuntino oltre a essere protagonisti durante ogni pasto. Si possono mangiare oppure bere in versione spremuta.

Con la buccia, se edibile, potete insaporire molte delle vostre ricette, dall’antipasto al dessert.

 

Recommended Posts

Leave a Comment