E’ nato prima l’uovo o la gallina?

 In Evidenza

I Musei Civici di Venezia in questi giorni, pensano di diffondere la cultura e di raccontare quali meraviglie sono esposte nelle sale tramite una newsletter ricca di contenuti interessanti e curiosi.
In questa giornate che precedono la Pasqua, per esempio, si parla di uova.

Le uova del Museo di Storia Naturale di Venezia Giancarlo Ligabue

A iniziare dalle uova dei dinosauri, i cui fossili si possono ammirare presso il Museo di Storia Naturale di Venezia Giancarlo Ligabue che non sono così grandi quanto ci si attenderebbe.
Tra le uova esposte in questo museo ce n’è anche una di una sorta di uccello gigantesco del Madagascar estinto, l’Aepyornis. Non poteva volare e produceva le uova più grandi finora conosciute.
Il grande numero di uova nelle teche appartengono a uccelli, rettili e pesci di ere e specie diverse che hanno caratteristiche singolari.
Anche i molluschi depongono uova, così come il cavalluccio marino, con la femmina che depone le uova nel marsupio del maschio che, una volta ricevute, le feconda e le custodisce. E non è tutto perchè è sempre il maschio che li cura dopo la nascita.
L’uovo, conclude la newsletter, è simbolo di fertilità e sapienza, cioè di futuro.

 

 

Post recenti

Leave a Comment