Conosciamo i superfood: inziamo dal cavolo nero

 In Evidenza

Da oggi iniziamo a parlare dei superfood, cioè di quei cibi che ci fanno bene. Siamo in inverno e, tra gli ortaggi di stagione, c’è il cavolo nero. Molto conosciuto nel centro e nel sud della penisola, ora è inserito in molte ricette anche al nord e si trova spesso nel nostro carrello della spesa.
Si sa che la frutta e la verdura di stagione fanno bene e quindi sceglierne dal banco ortofrutta dell’IperTosano è sempre una buona idea e un ottimo affare, perchè le occasioni, soprattutto tra i prodotti di stagione, sono innumerevoli.
Una scorta di salute che consente di rafforzare le difese immunitarie.

Il cavolo nero è ricco di proprietà benefiche per il nostro organismo

Per aiutare il nostro corpo ad affrontare la stagione fredda abbiamo degli alleati a tavola. Oggi prendiamo come esempio il cavolo nero che, oltre al sapore deciso da abbinare ad arrosti e bolliti, apporta molti benefici.
Iniziamo dalle vitamine A, C, D e B6 e con i minerali, tipo sodio, potassio e zinco, oltre alle fibre di cui è ricco. In questo modo aiuta la digestione e il buon funzionamento dell’intestino. Altre due importanti qualità del cavolo nero riguardano le poche calorie e il fatto che non c’è alcun impatto sul colesterolo.
Per le donne in dolce attesa è indicato in quanto apporta acido folico.
Questo super food ha molte proprietà antiossidanti e antinfiammatorie, difende l’apparato cardiovascolare e i flavonoidi hanno effetti antitumorali.
Lo si può mangiare in zuppe saporite, si trova nella ribollita toscana e nel minestrone, oppure mescolato a patate, peperoncino e qualche acciuga, per creare una salsa tanto amata dai siciliani.

 

 

 

 

Recommended Posts

Leave a Comment