Colori d’autunno, focus sui capelli

 In Evidenza

Oggi ci concentriamo sui capelli e su quali siano alcune delle principali tendenze sul colore. Più che colore si tratta di sfumature e di gradazioni differenti tra radici, lunghezze e punte.

Le principali tendenze sui colori per i capelli, per chi vuole osare, saranno davvero extra strong. I toni decisi e forti lasciano vedere chiaramente le radici dei capelli. La lunghezza resta al naturale mentre il colore degrada verso il blu, il fucsia, l’arancio e il viola.

Ma non ti preoccupare, perchè i colori classici e le tonalità naturali non passeranno mai di moda e lo staff di M.Hair lo sa bene, quindi è pronto ad accontentarti in ogni tua esigenza.

Così come a riparare a quei danni provocati dal sole e dalla salsedine se siete state al mare. Oltre ai migliori trattamenti, ti consiglieranno anche i prodotti più adatti ai tuoi capelli da poter utilizzare anche a casa.

Le tecniche di decolorazione

I contrasti e le decolorazioni sono importanti per i look dell’autunno. Si decolora, si schiariscono i ciuffi e si disegnano linee. Il balayage dona un effetto molto naturale ai capelli, così come lo shatush e il flamboyage.

Lo sa bene Belen che, prima di molte altre, ha esibito uno splendido shatush e ha lanciato una vera e propria moda qui in Italia.

Un’altra tecnica, nuova, è il reverse ombre che arriva da Hollywood dove ha impazzato tra le star. L’effetto che si ottiene da schiaritura e flamboyage si nota sulle radici e non sulle punte. Infatti la radice diventa dorata, mentre le punte sono più scure di due oppure tre toni.

 

 

 

Recommended Posts

Leave a Comment