Capelli soffici? Ecco come fare!

 In Evidenza

Come ottenere i capelli soffici, la giusta cornice per il viso che rappresenta il tuo biglietto da visita?

Ora te lo spieghiamo per step. Prima di tutto intendiamo dirti che si tratta della parte del tuo corpo che cambiamo più spesso.

Infatti, grazie ai capelli puoi totalmente rivoluzionare il tuo look ogni volta che ne hai voglia.

Sfilare, accorciare, creare uno stile: M.Hair sa come aiutarti nel cambiamento che, spesso, si accompagna a momenti particolari della tua vita.

Lo smart staff sa esattamente come rispondere a ogni tua esigenza e, in particolare sa come trasformare la tua capigliatura in maniera che appaia sana e forte.

Per apparire sempre al top è necessario che te ne occupi spesso, dedicando a loro molte attenzioni, proprio come fai per il resto del corpo.

Perciò ecco quali sono i passaggi per evitare che i tuoi capelli appaiano spenti e sfibrati.

 

Per avere i capelli soffici bisogna tagliare?

Spesso sì, esattamente come poti le piante per rinvigorirle così anche i capelli per rinascere hanno bisogno di far sparire doppie punte, parti secche e sfibrate.

E poi, ricorda di spuntarli regolarmente. Se vuoi ottenere il massimo dei risultati, frequenta il salone M.Hair almeno ogni due mesi.

Tra una spuntata e l’altra, in ogni caso, potrai affidarti allo smart staff per il colore, le meches, la messa in piega e anche semplicemente per rilassarti mentre fai qualche trattamento specifico.

Infatti per mantenerli soffici devi regalarti dei trattamenti personalizzati e farti consigliare dallo smart staff i migliori prodotti per far felici i tuoi capelli.

 

Dormire e mangiare bene

Sì per avere una capigliatura luminosa e soffice da accarezzare,  dovresti seguire una dieta equilibrata che includa vitamine (B, C, D, E) e sali minerali come zinco, magnesio e ferro.

Anche l’acqua fa la sua parte: dovresti berne almeno un litro e mezzo al giorno.

Per quanto riguarda il sonno, anche dormire è fondamentale per avere capelli morbidi e splendenti.

Almeno 7 ore di sonno a notte tenendoli legati in una treccia. Il top sarebbe la federa del cuscino di seta.

Sembra infatti che questo raffinato tessuto eviti il formarsi di nodi ed eviti ulteriori stress al capello.

 

Quando lavare i capelli?

A causa dello smog che rovina i nostri capelli è importante lavarli tre volte alla settimana. Ma non di più e maneggiandoli con cura, massaggiandoli con lo shampoo.

Per chi non ha paura dell’effetto da brivido, sarebbe il caso di risciacquarli alla fine con l’acqua fredda, per riattivare la circolazione sanguigna.

Per asciugarli scegli gli asciugamani in microfibra e tamponali con delicatezza. Evita di strizzarli vigorosamente per non ottenere uno sgradevole effetto crespo.

 

 

Recommended Posts

Leave a Comment