Bagno piccolo? Come organizzare gli spazi

 In Evidenza

Il tuo bagno è piccolo e vuoi organizzarlo nel modo migliore? Beh allora devi studiare bene come disporre le mensole, gli specchi, i ripiani e i portasciugamani.

Prima di tutto bisogna che ci sia un certo ordine per quanto riguarda i colori degli arredi, che devono essere uniformi. Puoi anche scegliere piastrelli e sanitari in tonalità che si posssano abbinare. E lo stesso deve accadere con gli altri accessori, mobiletti e i vari ripiani utili per riporre profumi, cosmetici, shampo, bagnoschiuma e tutto ciò di cui si ha bisogno in bagno.

Il top del lavabo dovrebbe essere vuoto, fatta eccezione per il sapone e gli spazzolini. Devono esserci pochissimi oggetti per ottenere un effetto ordinato. Le creme, i tonici, le saponette e quant’altro, vanno riposti dentro gli armadietti. Idem per i detergenti e i detersivi.

JYSK, per esempio, ti propone vari tipologie di set da bagno che possono essere abbinati ai tessuti. Quindi avrai asciugamani, accappatoi e tappeti ton sur ton. Il massimo dell’eleganza e poi, così, il tuo bagno sprizzerà benessere da tutti gli angoli.

Quali accessori da bagno scegliere?

Una buona idea è acquistare un portaspazzolini alto, in modo che non si vedano i manici colorati. L’ideale sarebbe averli tutti dello stesso colore, ma poi sarebbe difficile distinguerli.

Gli asciugamani come abbiamo detto sopra vanno abbinati ai colori dell’arredamento. Le tonalità del beige sono sempre molto eleganti, ma se il bagno è total white, si può andare oltre ai classici blu, bianco e marrone.

Da JYSK trovi armadietti di vari tipi, anche pensili e quelli da posizionare sotto al lavabo. Sfogliando il catalogo si trovano anche specchi e poi un vasto assortimento di tende, asciugamani, salviette e tappeti di varie misure.

 

 

 

Post suggeriti

Leave a Comment